Rate this post

instagram catania Ricorda che il contenuto che pubblichi deve creare valore aggiunto per i vari segmenti di follower.

Quale strategia implementare per attrarre i follower con i tuoi post, foto o altri contenuti condivisi sul tuo profilo Instagram?

Gli esperti consigliano di ricorrere al metodo CHECT : si tratta di una checklist che consente di ottimizzare i tuoi post e i tuoi contenuti pubblicati sul Social.

L’acronimo CHECT sta per: Contenuto, Hashtag, Engaging, Captions, Tagging.

La prima C sta per contenuto.

Ricorda che i contenuti condivisi su Instagram devono essere di alta qualità, l’immagine non deve essere pixelata e deve richiamare il logo e l’estetica del brand, creando un visual coerente.

H sta per hashtag.

Ricorda che per attrarre follower devi puntare sempre ad hashtag di “nicchia” e mirati, evita l’utilizzo di hashtag popolari (#love, #travel, #food, #moda, #school, #life, etc. etc.), poco efficaci.

La E sta per engaging ovvero “coinvolgente”

per conquistare follower Instagram è importantissimo creare contenuti virali, emozionali e originali. Anche se non esiste una formula magica, un contenuto efficace scaturisce da un mix di elementi come la creatività, l’uso di immagini e di keyword strategiche. Creare contenuti “stimolanti” significa incuriosire e costruire un legame virtuale con i follower più influenti e più promettenti.

La C sta per captions ovvero “didascalie”

un’ottima strategia per conquistare tanti follower è quella di inserire sottotitoli e scritte esplicative o informative sotto le foto o le immagini postate.

Ciò stimola i follower a condividere di più i tuoi contenuti ed a creare valore aggiunto al tuo profilo personale e aziendale. Ricorda che le immagini o i video condivisi con le didascalie sotto riportate consentono di “catturare” costantemente l’attenzione del pubblico e aiutano i follower a conoscerti meglio.

La T sta per tagging

contrassegnare con un tag altri account è un’operazione che consente di incrementare la visibilità dei tuoi post di profilo Instagram. Inoltre, taggare un post consente di aumentare notevolmente la probabilità di interagire con altri utenti.

La migliore strategia è quella di contrassegnare con un tag altri account quando si ritiene che sia utile per chi legge il contenuto postato. Molti taggano anche nei commenti per far capire che si sta rispondendo direttamente ad un follower Instagram, mentre altri usano il tag nei commenti per attirare l’attenzione su un determinato contenuto o foto o video che si ritiene interessante per la persona taggata.

Per avere altri utilissimi consigli segui il nostro corso INSTAGRAM APP E TOOL

×

Powered by WhatsApp Chat

× Richiedi Info